Regione Lombardia

Assistenza domiciliare

Ultima modifica 5 luglio 2018

Ufficio di competenza

Ufficio Servizi Sociali

Il Servizio di assistenza domiciliare si realizza nell'ambito dei servizi sociali essenziali di base e costituisce il livello primario e fondamentale di intervento per la tutela e benessere dell'anziano non autosufficiente o della persona diversamente abile.

Il servizio ha come finalità il mantenimento della persona in difficoltà nel suo quotidiano ambiente di vita e relazione, in condizioni di autonomia e benessere possibili.

Gli interventi privilegiano l'ambito della vita quotidiana e del domicilio, evitando quanto più possibile forme di istituzionalizzazione, mantenendo e valorizzando le potenzialità di autonomia dei soggetti beneficiari.

Il servizio offre un aiuto nello svolgimento delle attività di cura e sostegno alla persona e si svolge presso il domicilio dell'assistito.

E' un servizio a gestione associata di tutti i Comuni del Distretto Sociale 1 Paullese, di cui Peschiera Borrromeo fa parte.

Il servizio è svolto da cooperative sociali accreditate dal Distretto Sociale in modo da permettere al Distretto stesso di monitorare e verificare la qualità dei soggetti accreditati per l'erogazione del servizio.

Come accedere al servizio

Il cittadino che necessità del servizio di assistenza domiciliare, o un suo familiare, deve rivolgersi all'Assistente Sociale. La richiesta verrà valutata elaborando con lui un progetto individuale di assistenza maggiormente idoneo alla realizzazione del progetto stesso.

La richiesta deve essere accompagnata dalla presentazione dei seguenti documenti:

  • certificato medico oppure- cartella clinica (in caso di dimissione da ospedale) per documentare la situazione sanitaria del richiedente;
  • ISEE per documentarne la situazione reddituale e patrimoniale dell'assistito.